Disturbi dell'apprendimento ed età evolutiva

16.12.2016
|
Comments off
|

I Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) costituiscono una delle difficoltà più frequentemente riscontrate durante questo periodo della vita e sono riconosciute in Italia solo da pochi anni (legge n.170/2010).  Il DSA si manifesta in alunni con intelligenza nella norma o superiore, in assenza di deficit neurologici o sensoriali.I principali Disturbi Specifici di Apprendimento sono:

  • il disturbo specifico di lettura, o dislessia
  • il disturbo specifico della compitazione, o disortografia
  • il disturbo speicifico del calcolo, o discalculia
  • la disgrafia .
    I disturbi specifici dell’apprendimento, oltre che tra loro, si presentano frequentemente associati a disturbi emotivi e comportamentali, quali il deficit di attenzione e iperattività (ADHD; DDAI); il disturbo oppositivo-provocatorio; i disturbi della condotta; il disturbo depressivo; i disturbi di ansia (in particolare la fobia scolare).

    TRATTAMENTO

    Gli interventi sul DSA mirano al trattamento del disturbo specifico attraverso training di potenziamento personalizzati, che agiscono sulle aree specifiche di difficoltà individuate, ma anche sull’organizzazione emotivo-relazionale.

    Un intervento quanto più tempestivo favorisce la compensazione ed il recupero delle difficoltà nelle abilità strumentali di letto-scrittura e calcolo, nonché uno sviluppo armonico sul piano emotivo, sociale e relazionale.

    Centro Biolab Service S.r.l. offre la possibilità di eseguire valutazioni avanzate, con stesura dI profilo funzionale e training di potenziamento personalizzato.

    A cura del Dr. Pierluigi Congedo

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi