Addominoplastica

A seguito di un forte dimagrimento, cicatrici da interventi chirurgici, gravidanza, la cute dell’addome può diventare sovrabbondante e lassa. In alcune persone obese, la cute può arrivare fino a pendere sulle cosce formando un grembiule, in molti uomini questo eccesso di cute può arrivare fino a pendere sul pube e nascondere l’inserzione del pene. Con l’addominoplastica si rimuove il grasso e la pelle sovrabbondante e si ricrea il giusto tono della parete muscolare. L’intervento viene effettuato in anestesia locale associato a neurosedazione o in anestesia generale e comporta un giorno di degenza.

 

Le prestazioni sono a cura del Dr. Giovanni Quaglieri.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi